sabato 4 luglio 2015

Festino di Santa Rosalia (2015)

Palermo dal 10 al 15 luglio celebra 'U Fistinu di Santa Rusulia (nella foto di zio-silen si può ammirare il simulacro della Santuzza - coperta con un manto d'oro - che si trova nella grotta del Santuario sul Monte Pellegrino.


Alla Patrona di Palermo rivolgiamo una preghiera:

Bedda, Santuzza mia, fammi 'na grazia...

'sta pesti chi furria 'un'è mai sazia:
li guvirnanti si pigghiaru 'u mali,
comu 'i gadduzzi sunnu, tali e quali!
'Nta li curtigghi 'a jurnata è ddura:
tra porta e porta isanu li mura.
E c'è cu s'inchi panza e casciaforti
e cu s'agghiutti feli finu a morti.

Pi' lu Fistinu nenti fochi e luci,
lassamu nne' carteddi 'i babbaluci
e nenti scacciu ri calia e simenza:
facemu tutti quanti pinitenza.

T'imploru Bedda: 'sta genti talìa!
Viva Palermu e Santa Rusulia!!



(Versi di Peppino C./zio-silen)



La Cattedrale, nei giorni del Festino, esibisce lo splendido paliotto con Rosalia in estasi che, nel Presbiterio, orna l'altare rivolto verso i fedeli.



 Particolare del paliotto.



Il 15 luglio, la Vara con l'urna che custodisce le reliquie della Santuzza  percorre le vie della città vecchia alla testa di una processione cui partecipano migliaia di devoti. La  Cappella di Santa Rosalia  - all'interno della Cattedrale di Palermo - accoglie le reliquie durante il resto dell'anno.


 





Foto e didascalie di Peppino C./zio-silen

Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per finalità esclusivamente personali e "non commerciali" CON OBBLIGO DI CITAZIONE DELLA FONTE: «www.palermodintorni.blogspot.it».
La copia è parimenti negata a chi, a qualunque titolo, intenda farne uso a scopo di lucro.
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore (copyright) è perseguibile a norma di legge.


Nessun commento: