sabato 11 gennaio 2014

Le Cascate del Niagara viste da un palermitano


Cascate "a ferro di cavallo" sul fronte canadese.





Il Rainbow Bridge (Ponte dell'Arcobaleno) avvolto in una nuvola d'acqua.





 Le Niagara Falls si trovano al confine tra Canada e Usa, nelle vicinanze delle città di St. Catherine e Toronto (a Nord) e Buffalo (a Sud).




Il Fiume Niagara al momento del triplice salto ha una portata media di 150.000 m3 al minuto.





Le cascate alte da 21 a 58 metri, costituiscono uno dei palcoscenici naturali più belli del pianeta ed offrono ai visitatori, che a milioni ogni anno affollano il sito, uno spettacolo indimenticabile.




Il Fiume nasce nel lago Superiore e dopo aver attraversato l'Eire e L'Ontario raggiunge il confine creando le famose cascate lunghe 800 metri sul lato canadese e circa 300 su quello statunitense.




In primo piano la cascata sul territorio Usa. La piccola cascata che si stacca dal corpo principale è conosciuta come velo nuziale. In fondo, nell'immagine, le horseshoe falls sul suolo canadese.







Foto di Fabiuss

Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per uso esclusivamente personale e "non commerciale", CON OBBLIGO DI CITAZIONE DELLA FONTE (www.palermodintorni.blogspot.it).
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore (copyright) è perseguibile legalmente.

Nessun commento: