giovedì 27 giugno 2013

Stranezze palermitane: "Un peri 'i ficu a Palazzu Riali"


Un peri 'i ficu a Palazzu Riali

Credo che nessuna città d'arte, a parte (naturalmente) Palermo, possa vantare, nel sito più frequentato dai turisti, il curioso fenomeno botanico di un "peri i ficu" sul piano verticale. Il coriaceo esemplare di "fico mediterraneo" è nato e cresciuto (rispettato dagli addetti ai giardini reali) in una fessura tra i conci tufacei che, nel XVI secolo, vennero magistralmente assemblati a costituire i poderosi contrafforti su cui si erge l'imponente ala cinquecentesca di Palazzo dei Normanni.
Ulteriore nota positiva va colta nella recente fruttificazione dell'albero. "Ficu siccagni" che, commercializzati, potrebbero contribuire non poco al risanamento del bilancio regionale.











Testo e foto di zio-silen

Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per uso esclusivamente personale e "non commerciale", con obbligo di citazione della fonte (www.palermodintorni.blogspot.com).
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore (copyright) è perseguibile legalmente.

Nessun commento: