mercoledì 5 giugno 2013

Fontana della Ninfa in Piazza Alberico Gentili

Piazza Alberico Gentili occupa l'angolo settentrionale dell'incrocio tra Via della Libertà e Via Duca della Verdura. Al centro della lussureggiante villetta  fa splendida mostra di sè la Fontana barocca, risalente al 1635, opera degli insigni artisti Mariano Smiriglio (1561-1636) e Vincenzo La Barbera (1577-1642). Il primo, Architetto del Senato palermitano, fu molto attivo nell'espressione manierista e barocca (sua, tra l'altro, l'urna in argento di Santa Rosalia custodita in Cattedrale); il secondo, termitano di nascita, fu Architetto e pittore. Si distinse nell'arte manierista.
La Fontana della Ninfa fu concepita come ornamento dell'esedra progettata da  Gaspare Guercio (demolita, unitamente a Porta di Vicari, per esigenze urbanistiche) antistante la Chiesa ed il Convento di Sant'Antonino nell'omonima piazza. Venne trasferita nell'attuale sito tra il 1873 ed il 1875. Le due vasche superiori, circolari, versano nella vasca quadrilobata che, a sua volta alimenta la grande vasca plurilobata.






 Particolare dei putti che sostengono la vasca superiore.





 Quattro tritoni decorano lo stelo tra le due vasche lobate.




Piazza Alberico Gentili vista dal dirimpettaio Largo degli Abeti.
Lungo la via Duca della Verdura si possono ammirare due Chioschi liberty risalenti ai primi anni del novecento.
L'area assunse gli attuali volumi dopo l'epopea garibaldina prendendo il posto di una rotatoria ante litteram per carri e carrozzelle in chiusura, a quel tempo, di Via Libertà. Il giardino venne disegnato e impiantato dopo la collocazione della monumentale fontana per dare  degna cornice alla stessa. Tra gli edifici costruiti lungo il perimetro della Piazza meritano menzione: Villa Carini Zito (Sec.XVIII) sede della Fondazione Mormino, a meridione; la rosea Palazzina Albanese (1871 ca.) con corona merlata, confinante con il Giardino Inglese; la Villa Cirino Giambalvo (1908 ca.), sul lato occidentale, dai sobri richiami neorinascimentali.



Foto e didascalie di zio-silen

Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per uso esclusivamente personale e "non commerciale", con obbligo di citazione della fonte (www.palermodintorni.blogspot.com).
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore (copyright) è perseguibile legalmente.


Nessun commento: