giovedì 18 aprile 2013

Scherzo in versi vernacolari: " 'U vecchiu novu novu"



'U vecchiu novu novu 

Chi priu!!
Arriva un vecchiu re, ma novu novu,
ca 'na maarìa purtò 'n capu a lu munnu.
E' figghiu di parrìnu e di  papocchiu,
ci viri picca ed è cecu d'un occhiu.
Carùtu e surdu comu 'na campana,
ancora nun ci cridi, ed è cuntentu:
ra genti 'i frisca e pìrita nun senti.



Versi e foto di Peppino C./zio-silen

Nessun commento: