martedì 29 gennaio 2013

Le poesie di zio-silen: "Gocce"


Gocce 

Gocce sui vetri,
sono ricordi.
Stanno in silenzio:
grida in bianco e nero.
Pozzanghere d'affetti,
gioie, dolori:
cerchi concentrici
nell'acqua scura.
Gorghi del mio vissuto
a scomparire
nel fiume, oltre il ponte,

per chiudersi nel mare.
Nessun cenno d'addio,
nessun rumore.
Solo una goccia
a scivolarmi in viso.





Versi e foto di Peppino C./zio-silen

Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per uso esclusivamente personale e "non commerciale", con obbligo di citazione della fonte (www.palermodintorni.blogspot.com).
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore (copyright) è perseguibile legalmente.


Nessun commento: