mercoledì 13 giugno 2012

Imbrattate con scritte spray la Cattedrale e la Chiesa di Sant'Orsola


 La Cattedrale (Sec. XII) imbrattata da scritte spray.



 Scritte multicolori sul prospetto della Chiesa
di Santa Ninfa dei Crociferi (Sec XVII).


La Cattedrale di Palermo, gioiello normanno, e la seicentesca Chiesa di Santa Ninfa dei Crociferi di Via Maqueda, sono due esempi della moltitudine di beni rientranti nel patrimonio religioso, artistico e culturale della città, imbrattati da mano insensibile e blasfema. Passano i mesi e gli anni e nessuno pone rimedio all'obbrobrio.





Foto di zio-silen

Nessun commento: