venerdì 10 giugno 2011

Le poesie di zio: "Nell'azzurro di un mattino"


Nell'azzurro di un mattino


Traspare il cielo tra orizzonte e picchi
due gheppi s'accompagnano nei voli
passi sul basolato, a cento a mille,
suonano palpitanti e vanno via

ed io...

sono foglia che rotola nel vento
goccia che si annulla nel suo mare
favilla che dal ciocco brilla, vana
sono polvere che turbinando posa.




Versi e foto di Leo Sinzi/zio-silen

Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per uso esclusivamente personale e "non commerciale", con obbligo di citazione della fonte (www.palermodintorni.blogspot.com).
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore è perseguibile legalmente.


Nessun commento: