mercoledì 14 luglio 2010

'U FISTINU RI SANTA RUSULIA




Bedda, Santuzza mia, fammi 'na grazia,
'sta pesti chi furria 'un'è mai sazia.

Li guvirnanti si pigghiaru 'u mali,
comu 'i gadduzzi sunnu: tali e quali!

'Nta li curtigghi 'a jurnata è ddura,
tra porta e porta isanu li mura.
E c'è cu s'inchi panza e casciaforti

e cu s'agghiutti feli finu a morti.

Pi' lu Fistinu nenti fochi e luci,
lassamu nne' carteddi 'i babbaluci
e nenti scacciu ri calia e simenza,
facemu tutti quanti pinitenza.

T'imploru Bedda: 'sta genti talìa!
Viva Palermu e Santa Rusulia!!



Carro di Santa Rosalia (Festino 14/07/2010)









































Versi e foto di Peppino C./zio-silen



Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per uso esclusivamente personale e "non commerciale", con obbligo di citazione della fonte (www.palermodintorni.blogspot.com).
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore (copyright) è perseguibile legalmente.

Nessun commento: