sabato 4 ottobre 2008

CHIESA VALDESE DI PALERMO

Chiesa Valdese di Palermo (1927)

In via dello Spezio (dietro il Teatro Politeama Garibaldi) si trova la Chiesa Evangelica Valdese di Palermo. Costruita nel 1927, presenta una splendida facciata in stile neogotico.


Il progettista, Arch. Decker, nel disegnare la facciata
si ispirò alla quattrocentesca chiesa di Santa Maria
della Catena sul Cassaro.




Il simbolo Valdese posto all'entrata della Chiesa.




Lapide commemorativa.




Il portale visto da via E. Amari.




Le tre arcate ogivali del portico sormontate dell'insegna valdese:
candelabro appoggiato sulla Bibbia e la scritta
"Lux Lucet In Tenebris" (La luce illumina le tenebre).




Immagine dell'aula in cui vengono officiati i riti religiosi.
Gli altri locali dell'edificio sono destinati a sala con palcoscenico,
appartamento del pastore e alloggio del custode. Alcune stanze (5)
assolvevano alla funzione di aule scolastiche dell'Istituto Valdese.
Nel rispetto della tradizione valdese sono assenti statue e dipinti
con la Madonna o con i Santi.




La volta con un cielo stellato a simboleggiare Dio.




Il pulpito in mezzo al presbiterio a simboleggiare
la centralità della parola di Dio. Davanti al pulpito
il tavolo decorato con semplici croci è quello
della Santa Cena.




Sul lato destro del pulpito un fonte battesimale
dalle linee essenziali. A sinistra il leggio.



Le vetrate colorate riportano simboli cristiani:
La "Colomba" simboleggia la pace e lo Spirito Santo,
la "Palma" la vittoria.




"L'Ancora" simbolo di speranza. Il "Crisma"con le prime due lettere
greche della parola "Cristo". "Il Giglio" simbolo di purezza e castità.





"La vigna" rappresenta Gesù e i fedeli.





Fondo dell'aula con organo e coro.



(Le notizie sulla Chiesa Valdese di via Spezio riportate in questo post sono state raccolte in loco nel corso dell'iniziativa "La Scuola adotta la Città".)




Testo e foto di zio-silen



(Tutti i diritti riservati all'autore)

Nessun commento: