venerdì 5 giugno 2009

SUPERBO MONOLOGO DAL FILM "BLADE RUNNER"


zio-silen propone ai lettori del suo blog uno
dei più bei monologhi della storia del cinema.


«Io ne ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione,
E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo...
come... lacrime nella pioggia.
È tempo di morire.» 




Dal film "Blade runner" (1982)

1 commento:

gio' ha detto...

A Sofia Chiavetta:

La tua vita non puo essersi spezzata cosi...

Innocente anima salita al cielo
prematuramente, mi hai sconvolto
il cuore e mille pensieri si aggrovigliano nella mie mente ...

Non ti ho mai conosciuta, ma come mamma immagino la gioia che hai dato alla tua famiglia con la tua nascita ,famiglia che adesso non riuscirà a darsi pace per la tua perdita.

Dolce Angelo,
non puo esserci consolazione per un dolore cosi grande.
Forse la fede, col tempo, lenirà questa ferita : ma adesso è troppo presto....


Una mamma