sabato 10 ottobre 2009

IL BAROCCO PALERMITANO: La chiesa di Santa Teresa alla Kalsa (l'esterno)




Splendido esempio di barocco palermitano, la Chiesa di Santa Teresa si deve alla maestria dell'architetto Giacomo Amato. Realizzata tra il 1686 ed il 1706, rivolge il suo prospetto principale verso il mare del Foro Italico. Sul portale principale si può ammirare una "Sacra Famiglia" di Cristoforo Milanti, risalente al XVIII sec.. All'interno si trovano, tra l'altro, stucchi dei Serpotta e tele del Conca, del Borremans e del Serenario.




Prospetto principale: ultimo ordine.




"Sacra Famiglia" di Cristoforo Milanti (XVIII Sec.)


































Il Portale principale.





Le decorazioni della parte apicale del prospetto.




Portale sul prospetto laterale sinistro.
In origine faceva parte del complesso della demolita
Chiesa delle Raccomandate su Via Maqueda.




Particolare del portale delle "Raccomandate".




Portale del prospetto laterale destro.




Edicola votiva del 1837
sul prospetto laterale destro della Chiesa.




La Chiesa di Santa Teresa
vista dal sagrato di San Mattia.




La Chiesa di S. Teresa vista da Via dello Spasimo




Scatto effettuato dal Giardino a mare.





Testo e foto di zio-silen


Si ricorda che l'altrui utilizzazione, senza formale autorizzazione, di foto e scritti presenti in questo blog (www.palermodintorni.blogspot.com), costituisce violazione del diritto d'autore, e come tale perseguibile legalmente.

Nessun commento: