martedì 14 ottobre 2008

LENZUOLA ED INSENSIBILITA' AMBIENTALE

Riporto di seguito alcune chicche lette sulle lenzuola stese sui parapetti dei cavalcavia della nostra città:

1)Romantico: AUGURI ORSO PACCHIONE;

2)Sociale: VULEMU A CASA E U TRAVAGGHIU;

3)Sindacale: NO AL MAESTRO 1;

4)Familiare: BUON COMPLEANNO A SILVIA DA MAMMA.



La nuova moda dei messaggi on the road mi ispira alcuni quesiti:

1) Una rosa,un bacio, un "ti amo" non sarebbero più apprezzati dall'amato/a?

2) Il grido di aiuto lanciato a camionisti, tassisti ed automobilisti inferociti per l'ennesimo ingorgo produrrà gli effetti sperati?

3)L'immensa ignoranza di tanti giovani aumenta con il crescere del numero dei maestri?

4)Gli auguri davanti ad una torta con tante candeline circondati dall'affetto dei propri cari non
sono più graditi?

Gli scrittori on the road, inoltre, non temono di suscitare reazioni contrarie a quelle sperate se il destinatario dei loro massaggi possiede (contrariamente a loro) una sensibilità ambientale, tiene al decoro urbano e, sopratutto, teme che gli automobilisti distratti dalle lenzuolate possano provocare gravi incidenti?

Nessun commento: