lunedì 20 ottobre 2008

IL PUNTERUOLO ROSSO GRADISCE PALERMO

Il punteruolo rosso, insetto d'importazione, gradisce molto il dolce sapore delle palme palermitane. Nel suo volante girovagare, ha gustato, tra l'altro, i teneri virgulti del Foro Italico, di via Dell'Olimpo, di via Regione Siciliana, le mature resine di piazza Indipendenza e di Villa Bonanno, le attempate fronde di Piazza Politeama e di San Giovanni degli Eremiti.
Nel desolante spettacolo di entomologi ed esperti vari sconfitti dall'alata blatta, non possiamo che augurarci la sua fine per indigestione.










Punteruolo rosso








(Foto di zio-silen e J.)


Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per uso esclusivamente personale e "non commerciale", con obbligo di citazione della fonte (www.palermodintorni.blogspot.com).
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore (copyright) è perseguibile legalmente.

1 commento:

Peter ha detto...

Credo che sia importante contattare il Servizio Fitosanitario Regionale ( sez.Palermo)e/o l'Assessorato all'Ambiente
della presenza di palme con sintomatologia sospetta e/o già morte e in grave stato di decomposizione.

Per giardini privati:
Via Uditore 13, ai seguenti numeri telefonici: 0916852733 - 091229019 - Fax 091227424

Per giardini pubblici:
Assessorato Ambiente - Via dello Spirito Santo, 35 ai seguenti numeri telefonici: 0917407476 - 0917407477- Fax 091 7407487.