venerdì 17 ottobre 2008

CHIESA DI SAN MATTIA


La Chiesa di San Mattia fu costruita tra il 1637 ed il 1647 per volere della Principessa Francesca Balsamo che, forse, intendeva farne il suo mausoleo. Il prospetto, tardorinascimentale, si affaccia su Via Torremuzza, principale arteria della Kalsa. Caratteristica la pianta ottagonale su cui insiste una enorme cupola.
L'interno è essenziale nelle linee e nei pochi affreschi. Persa l'originale funzione di luogo di culto, in atto ospita delle mostre.


































Foto e didascalie di Leo Sinzi (zio-silen)

Questo Blog, fermo restando quanto puntualizzato nelle "avvertenze", consente la copia di proprie foto e scritti per finalità esclusivamente personali e "non commerciali" CON OBBLIGO DI CITAZIONE DELLA FONTE: «www.palermodintorni.blogspot.it».
La copia è parimenti negata a chi, a qualunque titolo, intenda farne uso a scopo di lucro.
Si ricorda che la violazione del diritto d'autore (copyright) è perseguibile a norma di legge.

Nessun commento: